CSC - Centro per gli Studi Criminologici


Titolo : <strong>Biblioteca Internazionale &ldquo;Scripta hic sunt&rdquo; </strong><br /> <strong>del <span style="color:#b22222;">C</span>entro per gli Studi <span style="color:#b22222;">C</span>riminologici, giuridici e sociologici</strong>
Categoria : Biblioteca

Intestazione :

Biblioteca Internazionale “Scripta hic sunt”

Direttrice:

Dr.ssa Maria Assunta Tarsetti
Laureata in Pedagogia presso la LUMSA di Roma e in Lettere moderne presso La Sapienza, ha svolto attività amministrative e ricerche di carattere storico-letterario. Scrittrice.  Per decenni ha ricoperto il ruolo di direttore della Biblioteca della Facoltà di Economia dell'Università della Tuscia di Viterbo (oggi confluita nel Polo bibliotecario umanistico-sociale della stessa Università) contribuendo alla sua nascita ed al suo decollo.

Informazioni generali: La “Biblioteca Internazionale SCRIPTA hic sunt” del CSC Centro per gli Studi Criminologi, giuridici e sociologici è aperta dal 2014 e inserita  nell'anagrafe delle biblioteche italiane  nel sistema bibliotecario internazionale - Polo degli Istituti culturali di Roma (codice polo:IEI) - le è stato assegnato il Codice ISIL: IT-VT0187 e SBN: IEISV (SCRIPTA VITERBO)

La biblioteca internazionale Scripta hic sunt, è sita nei locali del Centro per gli Studi Criminologici a Viterbo, piazza S. Francesco 2.                 

Accesso e consultazione delle opere: La biblioteca è aperta al pubblico
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 16,30 alle ore 19,00, con esclusione del Mercoledì e della Domenica - Il sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00
La consultazione può avvenire esclusivamente nella Sala di lettura.
Tra i servizi erogati: consultazione in sala lettura, prestito interbibliotecario, document delibery.

La  Biblioteca afferisce al Polo SBN degli Istituti culturali di Roma.

Patrimonio: Attualmente possiede circa 10.000 volumi, molti dei quali già disponibili all’utenza ed altri in fase di catalogazione.                            
Il patrimonio librario e documentario copre molte aree disciplinari tra cui: scienze sociali, filosofia, psicologia, teologia, pedagogia, criminologia, antropologia, archeologia, arte, musica, storia, politica, narrativa.
I testi sono sia in italiano che in altre lingue: inglese, francese, spagnolo, tedesco, polacco, ungherese, turco, olandese, ecc.                 
A breve sarà inaugurato il settore emeroteca, all’interno del quale saranno disponibili periodici (molti di natura giuridica), sia in formato cartaceo che elettronico.  

Donazioni e scambi: I privati cittadini e gli Enti che intendono donare pubblicazioni devono inoltrare preventivamente l’elenco al responsabile della biblioteca per l’accettazione.

Lo scambio di pubblicazioni viene di norma effettuato con altre biblioteche.

Riproduzione: solo in fotocopia, su autorizzazione del Responsabile, nel rispetto della normativa sulla proprietà intellettuale.

Prestito: è ammesso solo il prestito interbibliotercario.

Contatti:
E-mail:  mamtarsetti@criminologi.com - segreteria_csc@criminologi.com
Tel : 07611711448

 



Testo :

Biblioteca Internazionale “Scripta hic sunt”

Direttrice:

Dr.ssa Maria Assunta Tarsetti
Laureata in Pedagogia presso la LUMSA di Roma e in Lettere moderne presso La Sapienza, ha svolto attività amministrative e ricerche di carattere storico-letterario. Scrittrice.  Per decenni ha ricoperto il ruolo di direttore della Biblioteca della Facoltà di Economia dell'Università della Tuscia di Viterbo (oggi confluita nel Polo bibliotecario umanistico-sociale della stessa Università) contribuendo alla sua nascita ed al suo decollo.

Informazioni generali: La “Biblioteca Internazionale Scripta hic sunt” del CSC Centro per gli Studi Criminologi, giuridici e sociologici è aperta dal 2014 e inserita  nell' anagrafe delle biblioteche italiane   nel sistema bibliotecario internazionale - Polo degli Istituti culturali di Roma (codice polo:IEI) - le è stato assegnato il Codice ISIL: IT-VT0187 e SBN: IEISV (SCRIPTA VITERBO)

La Biblioteca internazionale Scripta hic sunt, è sita nei locali del Centro per gli Studi Criminologici a Viterbo, piazza S. Francesco 2.                 

Accesso e consultazione delle opere: La biblioteca è aperta al pubblico
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 16,30 alle ore 19,00, con esclusione del Mercoledì e della Domenica - Il sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00
La consultazione può avvenire esclusivamente nella Sala di lettura.
Tra i servizi erogati: consultazione in sala lettura, prestito interbibliotecario, document delibery.

La  Biblioteca afferisce al Polo SBN degli Istituti culturali di Roma.

Patrimonio: Attualmente possiede circa 10.000 volumi, molti dei quali già disponibili all’utenza ed altri in fase di catalogazione.                            
Il patrimonio librario e documentario copre molte aree disciplinari tra cui: scienze sociali, filosofia, psicologia, teologia, pedagogia, criminologia, antropologia, archeologia, arte, musica, storia, politica, narrativa.
I testi sono sia in italiano che in altre lingue: inglese, francese, spagnolo, tedesco, polacco, ungherese, turco, olandese, ecc.                 
A breve sarà inaugurato il settore emeroteca, all’interno del quale saranno disponibili periodici (molti di natura giuridica), sia in formato cartaceo che elettronico.  

Donazioni e scambi: I privati cittadini e gli Enti che intendono donare pubblicazioni devono inoltrare preventivamente l’elenco al responsabile della biblioteca per l’accettazione.

Lo scambio di pubblicazioni viene di norma effettuato con altre biblioteche.

Riproduzione: solo in fotocopia, su autorizzazione del Responsabile, nel rispetto della normativa sulla proprietà intellettuale.

Prestito: è ammesso solo il prestito interbibliotercario.

Contatti:
E-mail:  mamtarsetti@criminologi.com - segreteria_csc@criminologi.com
Tel : 07611711448

 



STAMPACHIUDITORNA ALLA HOME