INIZIO CORSI 

23 novembre 2019


Workshop di approfondimento in Psicologia Giuridico-Forense 
(I^Ciclo 2019)



30 dicembre 2019


Corso di formazione di qualifica professionale per Operatore dei Servizi di custodia e accoglienza museale
Autorizzato dalla Regione Lazio - Determina G01608/ 2019 - ISCRIZIONI APERTE



30 dicembre 2019


Corso di formazione di qualifica professionale per TECNICO DEI SERVIZI EDUCATIVI MUSEALI
Autorizzato dalla Regione Lazio - Determina G01608/ 2019 - ISCRIZIONI APERTE



30 dicembre 2019


Corso di formazione di qualifica professionale per OPERATORE EDUCATIVO PER L'AUTONOMIA E LA COMUNICAZIONE
(OEPAC)

Autorizzato dalla Regione Lazio - Determina G13194/18
 



30 dicembre 2019


Corso di formazione di qualifica professionale per MEDIATORE INTERCULTURALE
Autorizzato dalla Regione Lazio - Determina G13194/18
ISCRIZIONI APERTE  



18 gennaio 2020


Scuola Annuale di Alta Formazione in Analisi Comportamentale
(III° Edizione 2020) - ISCRIZIONI APERTE



08 febbraio 2020


Professional Specialist Course  (PSC) - Tecniche di analisi non invasive per le indagini sul Patrimonio Culturale: le opere pittoriche. (Edizione 2020)



21 febbraio 2020


Professional Specialist Course  (PSC) - Patrimonio Culturale e salvaguardia del territorio - Etruria Meridionale
(Edizione 2020)



30 marzo 2020


MASTER ARCHEOLOGIA GIUDIZIARIA E CRIMINI CONTRO IL PATRIMONIO CULTURALE (VI^ Edizione 2020) - ISCRIZIONI APERTE



 
CALENDARIO 
<
NOVEMBRE 2019
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 --
 
 
Proposte Formative 2017
MASTER
Archeologia Giudiziaria e crimini contro il Patrimonio Culturale

(III^Edizione 2017)
 



ISCRIZIONI CHIUSE

prossima edizione nel 2018

Master
ARCHEOLOGIA GIUDIZIARIA E CRIMINI CONTRO IL PATRIMONIO CULTURALE

 ( III^ Edizione 2017 )

Centro per gli Studi Criminologici, giuridici e sociologici.
Dipartimento di Beni Culturali ed  Archeomafie 

CSC - Ente Riconosciuto dalla Regione Lazio

 

In collaborazione con 'Osservatorio Internazionale Archeomafie'

RICHIESTI PATROCINI A


Prefettura di Viterbo


Provincia di Viterbo

Comune di Viterbo


Ass. Nazionale Archeologi

 


Finalità
Fornire una adeguata preparazione sulle dinamiche, strategie, obiettivi e sul modus operandi dei singoli e delle organizzazioni criminali dedite al saccheggio, al furto e al traffico illecito internazionale di beni culturali; sulle principali tipologie di reperti e opere d’arte oggetto di traffici illeciti; sulle modalità di ricostruzione della provenienza dei beni trafugati; sulle tecniche scientifiche di riconoscimento e di valutazione dei reperti e delle opere d’arte e di identificazione dei falsi; sugli strumenti di prevenzione e repressione dei crimini e degli atti vandalici contro il patrimonio culturale; sulle convenzioni internazionali e sulla specifica normativa italiana, europea e internazionale del settore; sulle norme, le procedure ed il funzionamento della giustizia civile e penale nell’ambito dei reati contro il patrimonio culturale; sulle modalità di redazione di perizie, consulenze e valutazioni dei beni culturali posti sotto sequestro e sui danneggiamenti arrecati al patrimonio culturale.

Sbocchi professionali:
IL Master è finalizzato a consentire a figure professionali di diversa formazione di utilizzare il proprio profilo professionale per rivestire un ruolo tecnico nelle attività di prevenzione, di indagine e di repressione dei crimini e degli atti vandalici contro il patrimonio culturale. In particolare il Master prepara i professionisti e gli operatori del settore a svolgere in ambito giudiziario le funzioni di Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU), di Perito e di Consulente Tecnico di Parte (CTP) e di collaboratore ausiliario della Polizia Giudiziaria in qualità di Esperto (art. 348, 4 comma C.P.P.), nonché in ambito giudiziario ed extragiudiziario l’attività di consulente di magistrati, avvocati, istituzioni, organizzazioni, enti locali, privati e forze dell’ordine. Permette, inoltre, di utilizzare le tecniche di indagine proprie delle scienze archeologiche per ottenere informazioni aggiuntive nell’analisi della scena di un crimine.

Sede della Didattica

Il Master si svolgerà presso:
la sede principale del CSC - Centro per gli Studi Criminologici - Piazza San Francesco 2, Viterbo;
la sede distaccata del CSC ovvero Roma
Il CSC è in Viterbo - Palazzo Grandori - P.za San Francesco, 2,
Il Centro è ben collegato: la stazione dei treni di Porta Fiorentina, che collega con Roma, dista 600m, la fermata dei pullman Cotral 400 m. e la fermata della Roma Nord dista 500m. Il CSC è prossimo alla uscita Viterbo Nord della superstrada Orte - Viterbo (SS675).
Il METAFORM è un ente di Formazione Superiore e Continua accreditato presso la Regione Lazio ed ottimamente collegato, con: treni (Staz.ne Tiburtina-Staz.ne Termini) Trasporti Urbani, Linee Extraurbane, Trasporti Regionali, Linee Interregionali, Metro A - B , Autostrade - Raccordo e Tangenziale Est. E’ inoltre presente un’ampia zona di parcheggio libero.

Organizzazione delle Attività Formative :
Il Master inizierà a Marzo 2017 e terminerà a Marzo 2018, per un totale di 13 incontri formativi (in aula e su campo) ed un monte complessivo di 900 ore, così ripartite:

ATTIVITA’

METODOLOGIA DIDATTICA

INCONTRI

MODULI

ORE

CREDITI FORMATIVI

Formazione in presenza (in aula

e su campo)

Lezioni frontali, teoriche e tecnico-pratiche, didattica laboratoriale, esercitazioni e simulazioni su casi di studio, didattica, osservazione sperimentale e formazione su campo, presentazione e discussione della tesi finale

13

39

168

 

Formazione a distanza

Formazione a distanza tramite il materiale didattico predisposto dai docenti, disponibile in un’area dedicata agli allievi del master sul sito www.criminologi.com.

-

-

504

-

verifica degli apprendimenti

verifica degli apprendimenti con prove strutturate a risposta chiusa predisposte dai docenti, tramite l’area dedicata agli allievi del master sul sito www.criminologi.com.

-

-

28

-

Ricerca e stesura

della tesi finale

Ricerca individuale e stesura della tesi finale.

-

-

200

-

TOTALE

-

-

900

36

Il computo dei Crediti Formativi - calcolato secondo gli standard stabiliti dal D.M. 509/1999, art. 5, che fa corrispondere un Credito Formativo a 25 ore di impegno di studio - è riportato a titolo puramente indicativo e non implica il riconoscimento automatico da parte di soggetti esterni al CSC. Il riconoscimento, totale o parziale, di detti Crediti Formativi è, infatti, una prerogativa esclusiva e discrezionale di enti, istituzioni e soggetti a cui si presenta la richiesta.

Titolo rilasciato :
Il Master rilascia un attestato di formazione valutabile per la richiesta di iscrizione al tribunale territoriale di residenza in qualità di CTU, CTP, Perito e collaboratore ausiliario della Polizia Giudiziaria in qualità di Esperto (art. 348, 4 comma C.P.P.), come aggiornamento professionale, nei concorsi e nelle carriere interne agli enti ed istituzioni operanti nel settore.

Iscrizione :
Per l'ammissione al Master “ARCHEOLOGIA GIUDIZIARIA E CRIMINI CONTRO IL PATRIMONIO CULTURALE” (II Edizione 2016) i candidati dovranno scaricare e compilare gli appositi moduli presenti sul sito www.criminologi.com.

Borse di Studio:
Sono previste due borse di studio pari del 50% della quota di Iscrizione al Master per gli iscritti ‘under 35’ particolarmente meritevoli.

Borsa di Studio intitolata a Fabio Maniscalco, già Socio Onorario ANA - Associazione Nazionale Archeologi, che ha dedicato la sua esistenza al contrasto delle archeomafie e dei crimini contro il patrimonio culturale.

Borsa di Studio intitolata a Enrico Guidoni, che ha dedicato la sua vita allo studio e alla tutela delle città storiche, per la particolare attenzione e dedizione rivolta al territorio della Tuscia, istituendo, con Elisabetta De Minicis, il Museo delle Città e del Territorio a Vetralla.

Agevolazioni:
Sono previste convenzioni,agevolazioni e rateizzazioni

Direzione del Master:
Dott. Tsao Cevoli, archeologo e giornalista, Presidente dell’Osservatorio Internazionale Archeomafie, Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico dell’Associazione Nazionale Archeologi, Delegato dell’Associazione Periti ed Esperti, Coordinatore del Dipartimento di Beni Culturali e Archeomafie del CSC.

Coordinamento del Master:

Dott.ssa Rita Giorgi  : Direttore scientifico del CSC.
Dott. Walter Grossi, archeologo, esperto in Archeologia Preventiva e Management del Rischio Archeologico, Vicepresidente dell’Associazione Nazionale Archeologi.

Comitato Scientifico del Centro per gli Studi Criminologici, giuridici e sociologici:

  • Dr.ssa Rita Giorgi: Direttore Scientifico del CSC - Coordinatore del Dipartimento di Criminologia applicata alle Investigazioni/Sicurezza, Sociologia della Devianza del CSC - Pedagogista - Criminologo
  • Avv. Fabrizio Ballarini - Coordinatore Dipartimento Giuridico Penale del CSC - Cultore della materia “Diritto Pubblico”, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Tuscia,  Già Presidente Camera Penale di Viterbo - Avv. Penalista e Tributarista
  • Dr. Daniele Camilli - Coordinatore dell’"Accademia di Giornalismo d’Inchiesta" del CSC - Coordinatore del 'Tuscia Crime' del CSC - Direttore del “Contesto Quotidiano” - Coordina Radioocoop76 - Giornalista – Scrittore
  • Dr. Tsao Cevoli - Coordinatore del Dipartimento di Beni Culturali e Archeomafie del CSC - Presidente dell’Osservatorio Internazionale Archeomafie - Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico dell’Associazione Nazionale Archeologi - Archeologo e giornalista.
  • Dr. Paolo Dattilo - Coordinatore Dipartimento di Psicologia giuridica e sociale del CSC - Coordinatore del S.A.I -  Sportello Ascolto Integrato - onlus - Psicologo - Psicoterapeuta
  • Dr. Claudio Mariani - Coordinatore Dipartimento di Criminologia applicata alle Investigazioni/Sicurezza, Sociologia della Devianza e Comunicazione del CSC - Direttore del corso di Educazione al Diritto e Criminologia presso la C.C. di Viterbo - Avvocato - Criminologo
  • •Avv. Massimo Pistilli - Coordinatore del Dipartimento Giuridico Penale del CSC - Difensore di Associazioni Ambientali - Formatore nei corsi per difensore d’Ufficio - Avv. Penalista
  • Avv. Pompilia Rossi - Coordinatore del Dipartimento Giuridico Civile del CSC - Avvocato - Curatore Speciale di Minori - Membro del Dipartimento famiglia, minori ed immigrazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma
  • Dr.ssa Valentina Tanini - Coordinatore Dipartimento di Psicologia giuridica e sociale del CSC - Coordinatore Gruppo Tutor del CSC - Psicologa - Psicoterapeuta


Per iscriversi o avere ulteriori informazioni: www.criminologi.com, direzione@criminologi.com. oppure, telefonare ai seguenti numeri: 0761.1711448, 3349694130.

Vedi il regolamento pagamenti e partecipazione ai corsi e la legge sulla privacy e trattamento dei dati

 

  Locandina Master A4

 


Torna indietro | Stampa | Informa un amico
 
Network

Criminologi.com

Tyrris.it

Facebook

CSC

CORSI

FORMAZIONE PROFESSIONALE

EVENTI

ACCEDI

NEWSLETTER

NOTE LEGALI

CARTA QUALITA'

ORGANIGRAMMA

PRESS

Contatti
0761 1711448
334 9694130
  segreteria_csc@criminologi.com
  Piazza S. Francesco, 2
01100 Viterbo

Visitatori Correnti : 0
Iscritti : 0